Tu sei qui: Home / Che cos'è l'agenda / Il progetto

L’agenda interculturale

Progetto a cura del Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena in collaborazione con l’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna.

L’Agenda Interculturale, prodotta per la prima volta nel 2010 nell’ambito del progetto MAP FOR ID (Museums as Places for Intercultural Dialogue), è stata ideata dal Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena per accogliere e diffondere i risultati di progetti realizzati con la partecipazione di gruppi di migranti.
L’agenda viene realizzata ogni due anni e rappresenta il contenitore dei progetti interculturali che il museo di volta in volta propone in collaborazione con varie istituzioni e soggetti attivi sul territorio

L’agenda 2010 ha accolto il progetto CHOOSE THE PIECE che ha coinvolto un gruppo di 60 migranti, adolescenti e adulti, provenienti da 18 paesi.

L’agenda 2012 ha ospitato il progetto THIS LAND IS YOUR LAND, un dialogo a più voci sul tema della terra a cui hanno partecipato uomini e donne di undici diversi paesi.

L’agenda rappresenta uno strumento efficace per dare visibilità e continuità nel tempo all’impegno del museo sul fronte del dialogo interculturale. Si avvale di un’immagine coordinata che agisce da trait d’union fra le diverse esperienze e prevede un calendario che ospita tutte le festività dei paesi di provenienza delle comunità di migranti di volta in volta coinvolte. Consente di approfondire gli argomenti trattati in pagine dedicate e di veicolare immagini di luoghi e di oggetti. Offre anche uno spazio per promuovere eventuali partnerships e sponsorizzazioni legate ai singoli progetti annuali.

In un’ottica di scambio e condivisione di risorse, l’agenda interculturale del Museo di Modena si presta anche ad essere facilmente esportata presso realtà museali interessate a proporre un’esperienza analoga nell’ambito delle proprie attività.

Cos'è l'agenda

Il progetto

Agenda 2014

Presentazione

Strade

loghi

logo museo

ibc